Presentazione
In questi ultimi anni abbiamo assistito ad una interessante fioritura di proposte editoriali sulla città di Chioggia. Sono usciti nuovi testi centrati sulle tematiche più svariate ed anche ristampe in edizioni anastatiche di antichi introvabili volumi. Un settore, questo della Cultura, che la presente Amministrazione ha coltivato con particolare attenzione e che ha sostenuto sempre in forma diretta, convinta che solo attraverso una crescita culturale complessiva si possano e si debbano affrontare le sfide del futuro. È perciò con orgoglio e con soddisfazione che diamo il benvenuto a questo nuovo volume da noi stessi sollecitato in quanto mancava, nel pur vivace panorama editoriale locale, una pubblicazione che proponesse il nostro ambiente così com’è oggi, con i suoi colori, con il suo fascino, con le sue attrattive. Un’opera realizzata con caratteristiche avvincenti e moderne, da utilizzare come biglietto da visita, come libro di rappresentanza da offrire a quanti visitano la nostra città o da proporre a quanti potrebbero trovare stimoli per visitarla. Un’opera in grado di far conoscere le peculiarità del nostro paesaggio, come solo l’occhio attento di fotografi e artisti sa far esaltare. E bene hanno fatto i curatori a scegliere questo tema e a lanciare anche questo titolo - CHIOGGIA Città del colore - perché è indubbio che una componente del fascino della nostra città è racchiusa anche nella peculiarità del suo cromatismo. Non a caso proprio questo aspetto (non solo esteriore d’ambiente, ma anche di vita della sua gente), ha un tempo attirato e continua ancor oggi ad attirare viaggiatori, pittori e fotografi. Sono convinto che sarà un libro utile e interessante, sia perché sa presentare in termini positivi una situazione di cui la città deve andare

Pagina sucessiva
   
Mený principale